Chiese di avezzano

La struttura, edificata sui resti di un antico tempio pagano [1]possedette numerosi tenimenti nei campi Palentini e un cenobio presso il monastero di San Pietro in Corcumello fondato nel XIII secolo [2]. Il vescovo dei Marsi, presumibilmente mons. Risale al XV secolo la tavola di Andrea De Litiocapolavoro pittorico datato tra il ed il [4] raffigurante la Madonna in trono, noto come Madonna di Ceseesposto nel museo d'arte sacra della Marsica al castello di Celano [5].

In questa chiesa crebbe spiritualmente in fanciullezza e adolescenza il filologo Pietro Marso [6]. Riedificata a cominciare dalvenne inaugurata dopo la seconda guerra mondiale nel [8].

La chiesa ricostruita dopo il terremoto del ha tre navate divise da possenti pilastri. La facciata in travertino presenta tre portali con rosone centrale nella parte superiore. Il campanile quadrato svetta di lato posteriormente [8]. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Chiesa di Santa Maria. URL consultato il 22 aprile Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Architettura. Portale Cattolicesimo.

chiese di avezzano

Portale Marsica. Menu di navigazione Strumenti personali Accesso non effettuato discussioni contributi registrati entra. Namespace Voce Discussione. Visite Leggi Modifica Modifica wikitesto Cronologia. Wikimedia Commons. Aggiungi collegamenti. Chiesa di Santa Maria di Cese.

Cese dei Marsifrazione di Avezzano.Nel contava Il territorio della diocesi coincide quasi per intero con la regione storica della Marsicanella zona sud-occidentale della provincia dell'Aquila. A Trasacco si trova la basilica dedicata ai Santi Cesidio e Rufino.

Cinque sono i santuari ufficiali diocesani [2] : il santuario della Madonna dei Bisognosi tra Pereto e Rocca di Botte, il santuario della Madonna dell'Oriente a Tagliacozzo, il santuario della Madonna della Vittoria a Scurcola Marsicana, il santuario della Madonna di Pietraquaria sul monte Salviano e il santuario della Madonna del Silenzio in San Francesco ad Avezzano. Il territorio si estende su 1. Tutte hanno dovuto fare i conti con i frequenti terremoti che hanno devastato la zona [1].

Un'antica chiesa dedicata a Sant' Antonio abate e poi a San Bartolomeo fu edificata prima dell' anno mille. Il primo edificio fu in parte distrutto da un terremoto nel per essere ricostruito ed ingrandito in forme architettoniche rinascimentali nel XVI secoloricevendo il titolo di collegiata nel Anche la chiesa cinquecentesca fu distrutta da un sisma avvenuto nel Ricostruita fu nuovamente ancora rasa al suolo dal terremoto del L'attuale chiesa cattedrale, ricostruita a partire dal venne consacrata nel [2][3].

In stile neorinascimentalepresenta internamente tre navate divise da pilastri. Dopo Marco e Rufino la tradizione menziona i vescovi Eutichio, Elpidio e Vaticano: di tutti questi presunti vescovi, dei primi cinque secoli dell'era cristiana, non ci sono prove inconfutabili che siano stati vescovi marsicani.

Gli succedette il figlio Quinigi, imposto sulla sede marsicana dal padre. I confini della diocesi furono confermati da papa Clemente III in una bolla indirizzata nel al vescovo Eliano [6]. Durante il periodo dello scisma d'Occidentela diocesi si divise in due fazioni, l'una a favore dei papi di Roma, l'altra partigiana dei papi di Avignone ; furono vescovi di obbedienza romana Giacomo Romano, Gentile Maccafani e Filippo; di obbedienza avignonese furono invece i vescovi Pietro Albertini e Giuliano Tomasi.

Allo stesso vescovo si deve l'istituzione del seminario diocesano, del palazzo vescovile e la fine della ricostruzione della cattedrale. In seguito alla ricostruzione della zona dopo il grande terremoto del la sede provvisoria fu stabilita presso il palazzo Ducale di Tagliacozzo [8]mentre il 16 gennaio con la bolla Quo aptius di papa Pio XI la sede vescovile fu ufficialmente trasferita da Pescina ad Avezzano [9] : la chiesa di San Bartolomeo divenne la nuova cattedrale diocesana, mentre alla precedente fu assegnato il titolo di concattedrale e nel quello di basilica.

Il vescovo Pio Marcello Bagnoli ebbe larga parte nell'opera di ricostruzione materiale e morale della diocesi dopo il terremoto. Fin dal Medioevo la diocesi era stata immediatamente soggetta alla Santa Sede. Il 30 settembre in forza del decreto Cum procedere della Congregazione per i Vescovi la diocesi ha assunto il nome attuale, pur mantenendo la denominazione latina di Dioecesis Marsorumdiocesi dei Marsi.

Diversi sono gli autori marsicani che si sono cimentati nella stesura della cronotassi dei vescovi dei Marsi.Nei giorni delle feste religiose i cristiani e cattolici si recano nelle chiese per ringraziamenti e preghiere speciali. Nel comune di avezzano troverete molte schede su chiese con tutti i dettagli telefonoe-mailindirizzosito weborari di apertura ecc. Di seguito trovate tutte le schede di chiese presenti nel comune di avezzano. Tutte le schede di chiese sono controllate dal nostro team che le aggiorna frequentemente.

Le schede che vedete in grigio non sono state ancora controllate da noi. Presto potrete commentare e condividere con gli amici tutte le schede di chiese presenti nel comune di avezzano. Mappa san Giovanni Gualberto. Mappa san Giuseppe. Mappa san Francesco. Sito Web : www. Telefono : Mappa Seminario - Suore. Telefono : Mappa Convento Padri Cappuccini. Telefono : Sito Web : www.

Telefono : Mappa Curia Dicesana Avezzano. Telefono : Mappa Diocesi di Avezzano. Toggle navigation Chiese Avezzano. Chiese Avezzano Chiese nel comune di Avezzano.

chiese di avezzano

Lista chiese presenti nel comune di avezzano Di seguito trovate tutte le schede di chiese presenti nel comune di avezzano. Codice: Via F. Crispi, 54 Avezzano L'Aquila. Istituto Educativo Assistenziale Sacro Cuore. Parrocchia San Pio X. Parrocchia Cattedrale San Bartolomeo. Parrocchia San Giovanni. Seminario - Suore. Convento Padri Cappuccini.

Chiesa di Santa Maria (Avezzano)

Parrocchia San Giuseppe Artigiano.Fu completamente distrutto dal terremoto della Marsica del La chiesa intitolata a San Nicola di Barinota anche come chiesa dei Santi Filippo e Nicola, da cui il nome dell'ospedale che vi si trovava di fronte, era situata in via San Francesco.

Tuttavia nel la chiesa fu dichiarata monumento nazionaleinsieme alle chiese di Santa Maria in Vico e Santa Maria in Ceseal castello Orsini-Colonna e ai cunicoli di Claudio [4]. Altri progetti. Chiesa di San Nicola Avezzano. Chiesa di San Nicola. URL consultato l'11 aprile Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Architettura. Portale Cattolicesimo.

Portale Marsica. Harry Potter and the Chamber of Secrets. English Turkish. Only 4 left. Free delivery.

Buy it Now. Harry Potter and The Goblet of Fire. Only 2 left. Harry Potter and The Order of the Phoenix. Harry Potter and The Philosopher's Stone. Only 3 left. Harry Potter and the Prisoner of Azkaban. Harry Potter and the Deathly Hallows. Credit or debit card.

chiese di avezzano

Close Save changes.La struttura, edificata sui resti di un antico tempio pagano [1]possedette numerosi tenimenti nei campi Palentini e un cenobio presso il monastero di San Pietro in Corcumello fondato nel XIII secolo [2].

Il vescovo dei Marsi, presumibilmente mons. Risale al XV secolo la tavola di Andrea De Litiocapolavoro pittorico datato tra il ed il [4] raffigurante la Madonna in trono, noto come Madonna di Ceseesposto nel museo d'arte sacra della Marsica al castello di Celano [5]. In questa chiesa crebbe spiritualmente in fanciullezza e adolescenza il filologo Pietro Marso [6]. Riedificata a cominciare dalvenne inaugurata dopo la seconda guerra mondiale nel [8].

La chiesa ricostruita dopo il terremoto del ha tre navate divise da possenti pilastri. La facciata in travertino presenta tre portali con rosone centrale nella parte superiore.

Il campanile quadrato svetta di lato posteriormente [8]. Altri progetti. Chiesa di Santa Maria Avezzano. Chiesa di Santa Maria. URL consultato il 22 aprile Altri progetti Wikimedia Commons. Portale Architettura. Portale Cattolicesimo. Portale Marsica.

Harry Potter and the Chamber of Secrets. English Turkish. Only 4 left. Free delivery. Buy it Now.Questo sito utilizza i cookie per migliorare l'esperienza degli utenti, per aumentare la sicurezza e per mostrare annunci pubblicitari personalizzati. Utilizzando il sito, accetti l'uso dei cookie. Posta in arrivo.

Accedi per ricevere aggiornamenti sui viaggi e inviare messaggi ad altri viaggiatori. Chiese e cattedrali a Avezzano, Italia. Chiese e cattedrali a Avezzano Tour a Avezzano. Quali sono le date del viaggio? Cambia date. Concerti e spettacoli. Cibo e bevande. Corsi e laboratori. Risorse per i viaggiatori. Tipi di attrazioni.

Siti d'interesse Siti d'interesse. Chiese e cattedrali. Siti religiosi e luoghi sacri 4. Ingresso gratuito.

14 PARROCCHIE A Avezzano

Adatte a una giornata di pioggia. Adatte ai ragazzi. Per tutte le tasche. Abbiamo trovato 19 risultati per te a Avezzano Cancella tutti i filtri.Cese confina a nord con Cappelle dei Marsia sud con Capistrelloa ovest con Corcumello e ad est con Avezzano. Dista circa chilometri da Roma [5]54 dal l'Aquila [5] e circa 11 chilometri da Avezzano [5]. Il nome del paese deriverebbe dal termine latino "caedere" "tagliare" che avrebbe identificato il luogo dove avvenne il necessario taglio degli alberi, ordinato dall'imperatore Claudioper la realizzazione dei cunicoli di Claudio tra il 41 e il 52 d.

Riguardo all' etimologia sono state avanzate altre ipotesi come quella che lega il toponimo all'espressione latina "Gualdum suum nomine Cesenum"; oppure alle uccisioni avvenute in questi luoghi nel corso della guerra sociale o della battaglia di Tagliacozzo [7]. Il borgo venne gradualmente ricostruito attorno alla vecchia chiesa benedettina di Santa Maria [12]. Nel XVI secolo, in seguito al concilio di Trentonella Marsica venne istituito il seminario diocesano.

Risale al XV secolo anche la tavola di Andrea De Litiocapolavoro pittorico datato tra il ed il [13] raffigurante la Madonna in trono, noto come Madonna di Cese [14]. Nel Seicento e nel Settecento il borgo palentino divenne luogo di soggiorno estivo per i signori Colonnaprincipi romani che furono devoti e benefattori di santa Maria delle Graziecome si evince dagli stemmi, dalle armi gentilizie sull'antico organo e dal quadro donato all'altare della Madonna del Rosario in cui Marcantonio Colonna fece rappresentare la vittoria di Lepanto.

A partire dai primi decenni del XVIII secoloCese venne abbandonata come sede vescovile e il clero locale rimase formato solo dai sacerdoti delle maggiori famiglie del paese [15]. Nel i cesensi iniziano a comprare i primi appezzamenti di terreno e a diventare i primi possidenti [2].

Nel in seguito all' eversione feudale Cese insieme a Capistrello venne aggregata al comune di Avezzano [16]. Oltre trecento persone morirono sotto le macerie della chiesa parrocchiale dove si stava celebrando la messa mattutina [19]. Durante la seconda guerra mondiale le grotte palentine utilizzate dai pastori vennero utilizzate come nascondiglio dai partigiani e dai prigionieri alleati fuggiti dal campo di concentramento di Avezzano e da quelli abruzzesi [20].

Il continuum dei dialetti italiani mediani nel territorio della Marsica attraversa l'area palentino - carseolanal'area di Tagliacozzo e del suo circondario CastellafiumeScurcola MarsicanaMassa d'Albegiungendo fino alla periferia di Avezzano includendo Cese e le frazioni di Antrosano e San Pelino [30] [31].

In occasione della festa in onore della Vergine l'icona realizzata nel Quattrocento da Andrea De Litio raffigurante la Madonna di Cese viene portata in processione per le strade del paese [33]. Tra i dolci tipici di Cese figurano le ciambellele ferratelle e le spumette, un impasto di albume e zucchero con aggiunta delle mandorle tritate [36] [37].

Alla diramazione di Torano ci si immette nella A25 e si prosegue in direzione Pescara - Chietiquindi si esce al casello di Magliano de' Marsi. Da Pescara si percorre la autostrada A25 in direzione Roma uscendo al casello di Avezzano. Si prosegue per un breve tratto lungo la strada statale Avezzano-Sora uscendo per lo svincolo della Via Tiburtina Valeria - Tagliacozzo fino a Cappelle dei Marsi e al bivio per Cese.

Cese A. L'area di atterraggio si trova nei piani Palentini oltre l'abitato di Cese [39]. Altri progetti. Da Wikipedia, l'enciclopedia libera. Cese dei Marsi frazione Cese di Avezzano.


Replies to “Chiese di avezzano”

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *